Panoramica

Jon Kessler è un artista noto per le sculture cinetiche che espongono la loro parte meccanica allo spettatore; opere che uniscono spesso tecnologia analogica e digitale e che hanno implicazioni politiche. Ha ricevuto un B.F.A. dallo State University di New York nel 1980 e nello stesso anno ha completato The Independent Study Studio Program al Whitney Museum of American Art. Kessler è stato professore alla Columbia University School of the Arts dal 1994. Più recentemente, si è concentrato sullo sviluppo di pezzi di installazione immersivi. Le recenti mostre personali includono: Century Pictures, New York (2017); Jon Kessler's Gifts, Salon 94, Freemans Alley, New York (2015); The Web, Swiss Institute, New York (2013); Ethan Cohen Belle Arti, Beacon, New York (2012). Kessler ha partecipato a numerose mostre collettive tra cui all’ ICA di Boston (2018); Palais de Tokyo, Parigi (2018); Whitney Museum of American Art, New York (2017); Carnegie Museum of Art, Pittsburgh (2017); Wellin Museum of Art, Hamilton (2016); Gerald Peters Gallery, New York (2016); MOSTYN, Galles (2015); Red Bull Studios, New York (2014); Museo Tinguely, Basilea, Svizzera (2013); MACRO, Roma (2011); Park Avenue Armory, New York (2008); Whitney Museum of Art, New York (2005); Ethan Cohen Fine Arts, New York (2004); Bronx Museum, New York (2003); CRP Gallery, Brooklyn (2000); Galleri K, Oslo (1999). Il lavoro di Kessler è ora nelle collezioni permanenti del Museum of Modern Art, del Whitney Museum of American Art, del Walker Art Center e del Museum of Contemporary Art di Los Angeles.

Opere
Novità
Art Fairs
Documents