Panoramica

Fortemente influenzato dall'espressionismo astratto e dalle astrazioni geometriche, Pierre Knop ha trovato nella pittura figurativa il proprio strumento principale. Tuttavia, il suo lavoro è estremamente politico e considera questo come la sua caratteristica distintiva rispetto a qualsiasi decisione stilistica che possa prendere. Consumati dalla questione dell'identità in un mondo sempre più globalizzato, i dipinti di Knop incanalano la sua rabbia con l'ascesa del populismo nell'arte. Nato nel 1982 a Nancy, in Francia, e cresciuto a Francoforte, in Germania, Pierre Knop ha frequentato la Kunstakademie di Düsseldorf sotto la guida di Andreas Schulze e Katharina Grosse. Ha continuato a studiare con Katherina Grosse come Meisterschüler. Ora vive e lavora a Colonia, in Germania. Knop ha partecipato a mostre personali di successo ad Aarhus, Düsseldorf (2019), New York City, Colonia (2019), Annarumma Gallery, Napoli, Italia, 'Ei Gude' (2018), Art Cologne, New Positions, Setareh Gallery (2018), Lyles and King, New York, USA (2018), Project, 'Bachsimpel' (2018), Setareh Gallery, Düsseldorf, 'Des wilden Zufalls Beute' (2017), Jacob Bjørn Gallery, Mayor Projects, Aarhus, Dk (2016) e Kunstverein Koelnberg, Colonia, "La terza mano" (con Wolfgang Voegele) (2015). 

Opere
Art Fairs
Documents