NOVO | Pastoral: Theo Triantafyllidis

Panoramica

La Galleria Eduardo Secci Contemporary è lieta di presentare “Pastoral”, una mostra personale di lavori dell’artista Theo Triantafyllidis, a cura di THE SWAN STATION.

 

Sono passati 162 anni da quando Jean François Millet ha dipinto “L’Angelus” e “Le Spigolatrici”, 169 dalla realizzazione de “Le Semeur”, eppure, Theo Triantafyllidis, in occasione di questa nuova mostra, ha deciso di abbattere il passare del tempo traendo ispirazione dalla rappresentazione idilliaca della natura, che lui converte nel mondo parallelo dell’online gaming e delle esperienze coinvolgenti in realtà aumentata. Estende la percezione classica dello spazio e del tempo, sovrapponendo, con ironia e consapevolezza romantica, il labirinto della mitologia greca all’Internet delle cose (IoT). Accede al tessuto connettivo primordiale che lega “l’uomo” ai ritmi brutali della semina e della raccolta, per poi teletrasportare lo spettatore (come un giocatore) in uno scenario soggettivo di fuga apparentemente senza senso. La fantasia dello stile di vita pastorale è stata per lungo tempo una suadente via d’uscita dalla tecnologia e dalla vita urbana. Questa fantasia trova nuove forme in giochi come Farming Simulator, in cui il giocatore deve adattarsi ai ritmi più blandi delle stagioni, oppure Witcher 3, dove lunghe cavalcate in ambienti vasti e affascinanti sono bruscamente interrotte da incontri mostruosi.

Opere
Foto esposizione
Virtual Exhibition