A Step Away: Matheusz Chorobski

Panoramica

La Galleria Eduardo Secci Contemporary è lieta di presentare la mostra A Step Away, a cura di Pier Paolo Pancotto, con le opere di Mateusz Choróbski. 

Mateusz Choróbski (Radomsko, 1987) osserva la realtà circostante e ne traduce ogni aspetto in opere che si esplicitano secondo un'articolata varietà di sistemi linguistici: plastico, video, performativo, installativo. Attingendo a un repertorio iconografico ed iconologico variegato, spesso ispirato alla quotidianità e ai soggetti che ne scandiscono il diluirsi nel corso del tempo (oggetti comuni, materie povere, organismi naturali), esse sono in grado di toccare ogni tratto del sistema percettivo, sollecitando lo spettatore sotto il profilo visivo, intellettuale ed emotivo, rendendolo parte attiva, quasi complice della creazione, tale è il meccanismo che si innesca. A rimarcare tale orientamento contribuisce sia l'umiltà dei materiali adottati, quasi a monito della provvisorietà dell'esistenza e del suo destino a trasformarsi, sia l'essenzialità dei soggetti coinvolti, prossimi all'immaginario collettivo e, pertanto, facilmente identificabili. Tra questi ultimi vi è senza dubbio lo spazio che da sempre mantiene un ruolo centrale nella ricerca di Choróbski.

Opere
Foto esposizione
Video
Virtual Exhibition