NOVO | Radicalization Pipeline: Theo Triantafyllidis

Panoramica

A Milano, dal 3 giugno al 25 settembre 2021, NOVO è lieto di presentare “Radicalization Pipeline”, la personale di Theo Triantafyllidis con lavori in ceramica e software. La mostra inaugura la nuova sede milanese del project space di Eduardo Secci.

 

Per questo nuovo corpus di opere, Theo Triantafyllidis trae ispirazione da videogiochi e recenti eventi di disordine civile negli Stati Uniti. Osservando fenomeni come l'ascesa di QAnon, l’artista traccia connessioni tra gamification, fantasy e radicalizzazione politica.

Lo spazio della galleria riunisce una serie di armi in ceramica. Realizzate in grès smaltato di colore scuro, sono adornate con dettagli decorativi creati utilizzando nastri adesivi overgrip per le racchette da tennis, extension per capelli e materiali acrilici tagliati al laser. I titoli delle opere, come ChadslayerSnowflake Skorcher e Stormbringer, ricordano le forme esagerate spesso viste nei videogiochi e le ideologie estremiste che sono state accelerate dalla cultura di Internet.

Opere

Works on show

Foto esposizione
Video