Between belief and delusions: Levi van Veluw

Panoramica

Eduardo Secci Firenze è lieta di annunciare l’inaugurazione di “Between belief and delusions”, personale di Levi van Veluw, che avrà luogo venerdì 19 novembre 2021 (dalle ore 16.00 alle 20.00) negli spazi espositivi di Firenze (Piazza Carlo Goldoni, 2). La mostra sarà visitabile fino al 15 gennaio 2022. L’artista multidisciplinare olandese presenta un nuovo corpus di sculture in argilla, secondo la tradizione di Beyond Matter. Con questa serie di opere blu polimerico, van Veluw indaga il legame fra razionale, spirituale e materiale. Attraverso la creazione di immagini di manufatti religiosi, si interroga in merito al nostro desidero di rendere la fede tangibile. Nipote di un pastore, è affascinato dai rituali fin dall’infanzia. In “Between belief and delusions”, Levi van Veluw riflette su uno specifico argomento: quando una credenza diventa illusione? L’artista esamina e concepisce un vocabolario visuale dove il pensiero viene divorato dall’immaginazione. Le opere scultoree vogliono provocare un senso di smarrimento facendoci perdere nella loro illusione. Questi oggetti, alludendo a quei simboli a lungo associati agli aspetti spirituali della vita, sviluppano un sentimento di confusione nell’osservatore che contempla un prodotto dell’immaginazione, anziché una forma divina.

Opere
Foto esposizione