Panoramica

La galleria Eduardo Secci è lieta di annunciare l’inaugurazione della prima personale italiana di Stanley Casselman, intitolata Vibrato e curata da David Anfam, che avrà luogo giovedì 9 dicembre 2021 (dalle ore 16.00 alle 20.00) negli spazi espositivi di Milano (Via Bernardino Zenale, 3). La mostra sarà visitabile fino al 25 marzo 2022.

Per l’occasione Stanley Casselman presenta un nuovo corpus di opere le cui sontuose superfici sostengono un senso di stupore e meraviglia, come fossero esse stesse elementi spirituali del nostro essere. In questo senso, le fonti esperienziali e speculative che creano il reticolo della realtà fisica sono spesso una potente corrente sotterranea dei dipinti dell’artista. Casselman è profondamente legato all’'idea che il colore, la linea e la forma abbiano la capacità di cambiare la nostra dimensione percettiva e conoscitiva. Barocco ma allo stesso tempo diretto, il suo processo artistico si rivela in uno spettro pittorico che esplora un’ampia gamma di emozioni alla ricerca di una coscienza superiore.

Si faccia riferimento alle evocative parole dell’artista stesso: “Noi come esseri umani cerchiamo di controllare il nostro mondo fisico, ma spesso non ci rendiamo conto che dobbiamo la nostra stessa esistenza a innumerevoli eventi governati solo dalle forze conosciute e non ancora comprese che si sono manifestate all’alba dello spazio che del tempo. L'umanità è inseparabile dalla natura e la natura guidata dall'evoluzione è intrinsecamente cieca. È in questa luce che scelgo di scoprire nuove esperienze visive che ci sfidano a considerare la nostra relazione con l'universo che abitiamo”. 

Opere
Foto esposizione
Video
Virtual Exhibition