Lo spazio del cielo

Alfredo Pirri

Venerdì 12 luglio alle ore 17.00 si inaugura il progetto Lo Spazio del Cielo: tre interventi di arte contemporanea di Alfredo Pirri, Elena Mazzi e Matteo Nasini su un percorso ad anello sulla Via Francigena tra Viterbo, Vetralla e Caprarola. Lo spazio del cielo è un progetto di Coopculture selezionato dall'Avviso pubblico Arte sui Cammini promosso dalla Regione Lazio, è diretto da Arci Viterbo/Cantieri d'Arte e curato da Marco Trulli. Le opere orientano il passo, illuminano il percorso come lanterne, risuonano nel paesaggio, sono stazioni che segnano sempre un confine, l'arrivo in un centro abitato, il varco di un limite, l'inizio di una nuova fase del cammino. Il percorso parte dalla zona termale di Viterbo, dove Alfredo Pirri ha individuato nella guardiola delle Ex Terme Inps la sua Lanterna termale, un vero e proprio oggetto luminoso realizzato attraverso la riqualificazione dello stabile e l'utilizzo di vetrate con delle piume inserite al loro interno.

la Repubblica ROMA.it.

www.regione.lazio.it/rl/arte-sui-cammini

27 Novembre 2019
35 
di 49