Sanctum

Levi Van Veluw @ Tenuta dello Scompiglio

L'installazione Sanctum, sviluppata appositamente per la Tenuta Dello Scompiglio, coinvolge tutti i sensi del visitatore. L'ultima stanza in cui i visitatori hanno concluso il loro viaggio a Kerguénnec, nell'installazione "The relativity of matter", diventa il punto di partenza per un'installazione più articolata nello spazio espositivo della Tenuta Dello Scompiglio. Levi van Veluw ha basato Sanctum sul primo edificio religioso, il Tabernacolo, chiamato anche la tenda delle riunioni. Questa tenda serviva da luogo di culto e simboleggiava la presenza di Dio in mezzo a coloro che si erano radunati. L'interno del Tabernacolo consisteva in tre spazi: il Cortile (o Piazzale), il Luogo Sacro e il Santuario (o Sancta Sanctorum), sacri in gradazione ascendente. Come il Tabernacolo, l'opera di Levi van Veluw presenta simmetria e armonia, per esprimere lo sforzo verso la perfezione divina e riflettere la santità divina attraverso le gradazioni accurate delle tre fasi. Come tale, gioca con la composizione secolare della struttura religiosa e quindi attira lo spettatore sempre più in profondità nel Santuario.


L'installazione sarà visibile dal 27 aprile al 27 settembre 2019.

Guarda il video dell'installazione: https://vimeo.com/346407559
Link: http://www.delloscompiglio.org/it/cultura/della-morte-e-del-morire/2019/2019-aprile/levi-van-veluw.html

2 Giugno 2019
46 
di 49