La galleria Eduardo Secci premiata con l'Herno Prize - Miart 2021

Il premio è stato assegnato allo stand con il miglior concept e design

"Il lavoro di Titina Maselli merita certamente di essere riproposto allo scenario internazionale, come confermano la selezione e la sensibilità dimostrate da Eduardo Secci. La giuria è rimasta colpita dalla portata storica dell'artista, oltre che dalla consideravole risonanza che ella ancora ricopre a livello globale sulle attuali generazioni e le loro preoccupazioni: un'idea specifica della tecnologia e del suo naturale radicamento, uno sguardo testimone che ricorda e trasforma la ricerca cinematografica sperimentale e, non ultimo, una pratica libera da canoni ma pur sempre rigorosa e abitata da un profondo atteggiamento interdisciplinare".

 

Concepita come una partnership fra miart ed Herno, in occasione della sua sesta edizione il premio di 10.000,00 Euro viene assegnato allo stand con il miglior concept e design. Hanno preso parte alla giuria Andrea Bellini, Direttore del Centre d'Art Contemporain, Ginevra; Quinn Latimer, scrittrice e poetessa, di Basel; e Andrea Lissoni, Direttore artistico della Haus der Kunst, Monaco.

 

21 Settembre 2021
di 51